Consigli di Moda

I cappotti più trendy di questa stagione

I cappotti più trendy di questa stagione!

Selezione di cappotti della collezione autunno/inverno 2015/16 di Zara

Adesso sì che possiamo dire di essere in autunno. Dopo diversi cambi di temperatura, il freddo e la pioggia sono arrivati e dunque dobbiamo fargli fronte scegliendo un buon cappotto che unisca funzionalità e moda.

Questo significa che un cappotto deve svolgere le sue principali funzioni – coprire e proteggere dal freddo – ma deve risultare sempre fashion. Sembra facile, ma trovare un cappotto che rispecchi queste caratteristiche è veramente difficile.

Quando compriamo un cappotto per il nuovo anno, dunque, dobbiamo stare attente che questo risponda a tre caratteristiche fondamentali:

  • Colore neutro: scegliamo un cappotto monocolore che possiamo abbinare con la maggior parte dei vestiti che indossiamo giornalmente;
  • Trendy: scegliamo un cappotto che possegga tutte le caratteristiche più in voga del momento;
  • Caldo e coprente: scegliamo un cappotto che tenga caldo e sia possibile utilizzare anche durante i giorni più freddi.
Ma cosa va di moda quest’autunno? Quali sono i cappotti più in trendy del momento?
  • Cappotti lunghissimi
  • Cappotti taglio maschile
  • Cappotti con pellicia (sintetica)
  • Cappotti impermeabili a doppio petto
  • Cappotti a mantello

Cominciamo con i cappotti lunghi; la maggior parte delle nuove collezioni di moda autunno/inverno propongono cappotti estramente lunghi, ideali sia per un look casual che per un’occasione speciale. Li possiamo trovare di diversi materiali e forme, ma le tonalità più gettonate rimangono quelle scure e tradizionali dell’autunno: grigio, nero, mostarda, senape e bordeaux.

Un altro must sono i comodissimi cappotti oversize con taglio maschile, che non possono mancare nel nostro armadio se vogliamo ottenere un vero e proprio look di tendenza. Il look androgino è cominciato l’anno scorso con la moda delle scarpe stringate e quest’anno sta continuando con i cappotti. Per non sbagliare scegliete colori classici come il nero o il grigio.

Poi, ci sono i cappotti con pelliccia, stiamo parlando sia di quelli ricoperti totalmente di pelo che di quelli che hanno soltanto qualche applicazione in pelliccia. Senza dubbio si tratta di cappotti che rispondono all’esigenza di tenere caldo e che per di più sono multifunzionali perché dispongono di colli o cappucci in pelliccia rimovibili che possono essere applicati anche su altri cappotti.

Infine, rimangono i cappotti a doppio petto impermeabili in stile ispettore Derrik – perfetti per i giorni di pioggia – e i cappotti a mantella che acquistano un gusto vintage grazie ai tessuti e alla fantasie di altri tempi, come per esempio quello in pied de poule e collo in pelliccia indossato dall’ultima modella a destra.

Adesso avete tutte le carte in regola per fare la scelta più giusta e adeguata per quest’autunno! Non vi resta altro che andare a fare shopping!!!! 😉

Immagini via Zara
Commenta questo articolo!