Consigli di Moda

Di che forma sei?

Di che forma sei? Per vestire bene e valorizzare il proprio fisico bisogna innanzitutto conoscere il proprio corpo e individuare i punti di forza su cui puntare e quelli da dove camuffare. Un modo semplice per farlo è capire a quale forma si avvicina di più il nostro corpo:

  • RETTANGOLO: Il fisico a rettangolo si contraddistingue per l’assenza di forme e curve. Caretteristiche: spalle e fianchi della stessa dimensione. Normalmente si tratta di donne molto magre e longilinee.
  • PERA o TRIANGOLO: Il fisico a pera concentra la maggior del peso nella parte inferiore del corpo, dalla vita in giù. Spalle e torace, infatti, sono più stretti e allungati rispetto ai fianchi e alle cosce che invece sono un po’ più larghi e abbondanti. Caratteristiche: seno piccolo, vita lunga; fianchi e sedere pronunciati, cosce rotonde e gambe magre dal ginocchio in giù.
  • MELA o TRIANGOLO ROVESCIATO: Il fisico a mela concentra la maggior parte del peso nella parte superiore del corpo, dalla vita in sù. Caratteristiche: busto ampio, spalle larghe, seno abbondante, punto vita poco marcato e fianchi più stretti rispetti al busto.
  • CLESSIDRA: Il fisico a clessidra è molto equilibrato ed è considerato da molti la silhouette perfetta. Il peso, infatti, è bilanciato in modo armonioso ed equilibrato tra le due parti del corpo, quella superiore e quella inferiore. Il punto focale è, ovviamente, il vitino da vespa.

 

 

Commenta questo articolo!