Outfit

4 modi per indossare una maglia a righe

4 modi per indossare una maglia a righe

Le righe, si sa, sono una fantasia pericolosa da indossare, specialmente se orizzontali… ma di certo tutte noi abbiamo nell’armadio una maglia a righe!

Una delle principali regole di moda, infatti, vieta di indossare le righe alle donne più formose!

E’ noto a tutti che le righe possono “allargare”, cioè creare quello spiacevole effetto deformante che fa sembrare più grasse, concentrando l’attenzione di chi guarda su quei punti che dovrebbero essere nascosti (pancia e fianchi). Nonostante ciò tutte noi siamo attratte da questa fantasia e non resistiamo a questo stile un po’ marinaresco e retrò.

Con questo articolo oggi vi consigliamo 4 modi per indossare una semplice e basic maglia a righe e rendere il proprio outit super cool!

  1. T-shirt basic a righe con maniche a 3/4 e scollo a barca + shorts neri + collant coprenti rossi + stivali in pelle rossa e lacci neri
  2. T-shirt a righe con maniche a 3/4 + gonna a vita alta arancione + cintura rossa + calze nere coprenti + scarpe stringate a punta bordeaux senza tacco
  3. T-shirt oversize a maniche lunghe + calze coprenti rosa acceso + scarpe stringate bicolor con tacco grosso
  4. T-shirt basic a righe +  mini gonna nera con applicazioni+ collant bordeaux + stivaletti alla caviglia in camoscio nero – mini bag in pelle nera

E’ possibile replicare gli stessi outfit con delle t-shirt a righe verticali che allungano la figura ed evitano l’effetto “allargante” delle righe orizzontali.

Inoltre, in tutti e quattro gli outfit la nostra modella curvy indossa dei collant colorati che danno stile all’intero outfit. Il bianco e il nero, infatti, si abbinano perfettamente alle tinte uniche come il bordeaux, il rosso e il rosa, anche quello più acceso. Dunque, osate e non dimenticate di usare un rossetto in pendant!

Immagini con licenza (CC BY-SA 2.0) di joan!ta
 
Commenta questo articolo!